poesia e fiori

Le Poesie più belle da dedicare con i fiori

I fiori hanno da sempre ispirato i più grandi poeti, e da secoli i più grandi poeti hanno paragonato i fiori a quanto di più bello, incantevole e misterioso posso esistere.

Di seguito una selezione di poesie da dedicare quando volete regalare dei fiori ad una donna.

Quali sono le Poesie più belle da dedicare con i fiori?

Ecco le poesie più belle da dedicare con i fiori:

I fiori della Primavera  sono i sogni
dell’ inverno raccontati, la mattina,
al tavolo degli Angeli

( Khalil Gibran )

 

Teste fiorite

Se invece dei capelli sulla testa
ci spuntassero i fiori, sai che festa?
Si potrebbe capire a prima vista
chi ha il cuore buono, chi la menta trista.
Il tale ha in fronte un bel ciuffo di rose:
non può certo pensare a brutte cose.
Quest’altro, poveraccio, è d’umor nero:
gli crescono le viole del pensiero.
E quello con le ortiche spettinate?
Deve avere le idee disordinate,
e invano ogni mattina
spreca un vasetto o due di brillantina.

(Gianni Rodari)

 

Portami il girasole ch’io lo trapianti
nel mio terreno bruciato dal salino,
e mostri tutto il giorno agli azzurri specchianti
del cielo l’ansietà del suo volto giallino.
Tendono alla chiarità le cose oscure,
si esauriscono i corpi in un fluire
di tinte: queste in musiche. Svanire
é dunque la ventura delle venture.
Portami tu la pianta che conduce
dove sorgono bionde trasparenze
e vapora la vita quale essenza;
portami il girasole impazzito di luce.

( Eugenio Montale )

 

Il gelsomino notturno

E s’aprono i fiori notturni,
nell’ora che penso ai miei cari.
Sono apparse in mezzo ai viburni
le farfalle crepuscolari.
Da un pezzo si tacquero i gridi
là sola una casa bisbiglia.
Sotto l’ali dormono i nidi,
come gli occhi sotto le ciglia.
Dai calici aperti si esala
l’odore di fragole rosse.
Splende un lume là nella sala.
Nasce l’erba sopra le fosse.
Un’ape tardiva sussurra
trovando già prese le celle.
La Chioccetta per l’aia azzurra
va col suo pigolio di stelle.
Per tutta la notte s’esala
l’odore che passa col vento.
Passa il lume su per la scala;
brilla al primo piano: s’è spento…
è l’alba: si chiudono i petali
un poco gualciti; si cova,
dentro l’urna molle e segreta,
non so che felicità nuova.

(Giovanni Pascoli)

 

Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t’amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, entro l’ombra e l’anima.

T’amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.

T’amo senza sapere come, né quando né da dove,
t’amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimenti
che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

(Jacques Prevert)

 

Narciso.
Il tuo odore.
E il fondo del fiume.
Voglio restare sulla tua riva
Fiore dell’amore.
Narciso.
Onde e pesci addormentati
passano nei tuoi bianchi occhi
nei miei, uccelli e farfalle
si stilizzano
Tu minuscolo e io grande.
Fiore dell’amore.
Narciso.
Le rane quanto sono scaltre
Ma non lasciano tranquillo
lo specchio in cui si guardano
il tuo delirio e il mio delirio.
Narciso.
Il mio dolore…
E mio dolore medesimo.

(Federico García Lorcaa)

 

Di marzo per la via
della fontana
la siepe s’è svegliata
tutta bianca,
ma non è neve,
quella: è biancospino
tremulo ai primi
soffi del mattino.

( Umberto Saba )

 

Cogli questo piccolo fiore

Cogli questo piccolo fiore
e prendilo. Non indugiare!
Temo che esso appassisca
e cada nella polvere.
Non so se potrà trovare
posto nella tua ghirlanda
ma onoralo con la carezza pietosa
della tua mano – e coglilo.
Temo che il giorno finisca
prima del mio risveglio
e passi l’ora dell’offerta.
Anche se il colore è pallido
e tenue è il suo profumo
serviti di questo fiore
finché c’è tempo – e coglilo.

(Rabindranath Tagore)

 

Regalare fiori ad una donna: alla vostra ragazza o ad un’amica

 

Queste belle poesie si possono trascrivere e recapitare direttamente dal fiorista più vicino a me, quando decidete di inviare dei fiori online, ad una persona cara.

  • Bouquet di lilium e rose

    Bouquet di lilium e rose

    49.00
    Aggiungi al carrello
  • Elegante bouquet di rose avorio

    Bouquet di rose avorio

    50.00
    Aggiungi al carrello
  • Bouquet rose bianche

    Bouquet di rose bianche

    49.00
    Aggiungi al carrello
  • Bouquet di tulipani

    Bouquet di tulipani

    45.00
    Aggiungi al carrello
  • Cestino di fiori misti bianchi

    Cestino di fiori misti bianchi

    70.00
    Aggiungi al carrello
  • Pianta di Ciclamino

    Pianta di Ciclamino

    39.00
    Aggiungi al carrello

6 commenti su “Le Poesie più belle da dedicare con i fiori

  1. Pingback: bonanza178
  2. Pingback: Buy Guns Online
  3. Pingback: Click Here

I commenti sono chiusi.

Torna su