I nostri consigli per il bouquet della sposa

Il bouquet è uno degli accessori principali della sposa, sia nella cerimonia religiosa che in quella civile.

E’ possibile realizzare un bouquet tondo e compatto con fiori piccoli o anche un bouquet a cascata o a grappolo, appoggiato su un braccio.

Il nostro consiglio è quello di scegliere in base al vostro gusto e alla vostra personalità , ma è altrettanto importante che sia in armonia con il colore, la forma e il tessuto dell’abito della sposa.

Se l’abito ha una linea tendenzialmente classica ed è bianco o avorio, si predilige un bouquet compatto con fiori delicati bianchi o panna; si va dalle roselline ai tulipani o al tradizionale mughetto.

Anche il rosa o il giallino sono colori tenui spesso utilizzati.

La sposa più estrosa può anche arricchirlo con gemme e fili di perle ed osare con colori accesi con fiori dai petali rossi o fucsia.

Il consiglio è comunque utilizzare fiori di stagione, che si adeguino meglio ai colori della natura: tonalità vivaci in primavera ed estate, e più soft in autunno ed inverno.

E’ bene sapere inoltre che l’abito a stile impero si sposa con fiori allungati, come le calle, sia bianche che colorate.

Ecco i nostri consigli per un bouquet da sposa:

  • Bouquet di candidi gigli e rose bianche

    Bouquet di gigli e rose bianche

    50.00
    Aggiungi al carrello
  • Elegante bouquet di rose avorio

    Elegante bouquet di rose avorio

    50.00
    Aggiungi al carrello

 

 

Torna su