Fiori da regalare per la

Festa dei Morti

È in arrivo novembre, ed è giunto il momento di pensare ai fiori da regalare per la Festa dei Morti, un evento che tutti gli anni ci riporta nel dolce ricordo dei nostri cari defunti. In Italia Il 2 novembre è da sempre una ricorrenza molto sentita e vissuta a livello emozionale, con la consuetudine, in questo giorno, di visitare i nostri cari al cimitero, portando loro fiori freschi e profumati. Cos’altro, infatti, saprebbe comunicare sentimenti così nobili di vicinanza di cuore e di speranzosa attesa meglio di un fiore? Con il loro linguaggio semplice ed eterno, i fiori di novembre hanno tutta la potenza espressiva per omaggiare i nostri ricordi mai sopiti nel tempo: vediamo quali sono le varietà tradizionalmente indicate per dare voce ai momenti più indimenticabili della nostra esistenza.

Alcuni fiori da regalare per la Festa dei Morti fioriscono generalmente in questo periodo dell’anno, altre specie invece sono abitualmente utilizzate per il loro significato intrinseco di legame indissolubile e di ponte con la nostra realtà più spirituale. In tutti i casi, per commemorare questa giornata speciale dedicata alla memoria e al raccoglimento, i fiori da regalare per la Festa dei Morti ci comunicano, sentimenti di affetto e beatitudine profonda verso chi non c’è più e scandisce con il suo ricordo, da tempo immemorabile, il ritmo naturale delle nostre esistenze. Vediamo, di seguito, quali sono i fiori di novembre più richiesti e indicati per la commemorazione dei defunti.

Crisantemo: è un fiore simbolo per eccellenza del 2 novembre, grazie al concomitante periodo di fioritura, verso fine ottobre. Il significato originario del crisantemo, uno dei più bei fiori di novembre, è quello di comunione e di gioia, utilizzato in oriente per celebrare eventi festosi e matrimoni.

  • Palma funebre con gerbere, garofani e anthurium

    COD: n/a.
     150.00 Acquista
  • Mazzo funebre per recare conforto ai propri cari

    COD: n/a.
     50.00 Acquista
  • Mazzo di orchidee dendrobium

    COD: n/a.
     50.00 Acquista
  • Composizione funebre con gerbere e garofani

    COD: n/a.
     70.00 Acquista
  • Bouquet di tulipani

    COD: n/a.
     45.00 Acquista

– Garofano: è un altro bellissimo fiore che in Italia rappresenta la Festa dei Morti, simbolo di virtù e nobiltà d’animo. Per commemorare i defunti, si predilige nella tonalità bianca, che rappresenta la fedeltà eterna, rosa, simbolo di affetto puro e incontaminato, il garofano screziato, che esprime amabile gentilezza,  e il garofano rosso, emblema di amore antico.

– Orchidea: raffinatezza, eleganza e bellezza senza tempo descrivono questo fiore vellutato e suggestivo. Portare in dono orchidee o composizioni in cui è presente questo fiore, augura amore e felicità eterna all’amato defunto, molto apprezzato per la grazia del suo aspetto esteriore e l’intensità dei suoi colori.

– Rosa: con il suo significato profondo e personalizzabile, la rosa rientra perfettamente tra i fiori da regalare per la Festa dei Morti. Passione antica, bellezza eterna ed affetto profondo descrivono questo meraviglioso fiore, simbolo del Paradiso stesso e dell’amore ultraterreno.

– Tulipano: non è raro vedere il 2 novembre tombe adornate con fiori che esprimono, per contrasto, gioia e solarità d’animo. Tra questi, il tulipano è uno dei fiori più richiesti per esprimere calore nel luogo di sepoltura dei propri cari. Nel linguaggio specifico, il tulipano rosso esprime con potenza il significato “ti amo e ti amerò per sempre”, il tulipano giallo, amore solare e radioso, il tulipano rosa tenerezza, amabile cura ed amore materno, mentre quello screziato celebra la bellezza degli occhi di chi lo riceve in dono.

In linea di massima, si può scegliere tra tantissime varietà di fiori da regalare per la Festa dei Morti, approfittando della potenza espressiva del loro significato più profondo.  Basta avere la certezza di acquistare fiori freschi e di qualità, che tali devono presentarsi per alcuni giorni, preservandone la durata con il cambio dell’acqua, quando possibile. Rivolgendosi al proprio fiorista di fiducia, ci si può orientare nella scelta dei fiori di novembre più belli e di qualità, che riescono a rappresentare al meglio i nostri ricordi.

Commenti

commenti