lavanda

Sei qui:: Home / Archives / Tag / lavanda

I fiori in cucina: la rosellina sulla torta!

Categories: Tags:
21/10/2014
cucinare con i fiori

I nostri fiori ci regalano splendidi colori, intensi profumi e … sapori da provare!
Non è molto diffuso, ma è interessante l’utilizzo dei fiori in cucina: utilizzate sempre solo i petali, eliminando gambo e pistilli. Lavateli con delicatezza e aggiungete un condimento semplice come olio e limone. Alcuni di questi fiori possono essere utilizzati anche per preparare dolci e bevande. In molti casi aggiungono un sapore deciso, quasi piccante.
Alcuni petali come quelli della rosa, della viola e del nasturzio sono molto belli anche come decorazione nel piatto.

Di seguito un elenco dei fiori commestibili:

Begonia: ricca di vitamine per le macedonie. I suoi fiori sono ricchi di vitamine, minerali e proteine oltre ad essere rinfrescanti e anti-infiammatori. Si mangiano i petali dal sapore leggermente acidulo come il limone. È perfetta per la preparazione di macedonie, sorbetti e gelati o dolci freddi estivi. Se associata alla menta piperita, in estate si può mettere a macerare nell’acqua per creare una bevanda fresca e rigenerante.

Petunia: si usa con creme e formaggi.Apporta minerali e vitamine ed è ottima per calmare la tosse. In cucina accompagna formaggi, salse e creme, formaggi.

Dalia: ottima per zuppe e torte.Calma la tosse, è antibiotico contro l’herpes labiale, leggermente diuretico e digestivo. È perfetto per la preparazione di dolci, confetture, creme, zuppe e torte.
la rosellina sulla torta

Garofano: si prepara ottimi liquori.Pulisce la flora intestinale, ottimo contro le vertigini, nervosismo e palpitazioni. L’utilizzo alimentare migliore che potrete fare del garofano è quello per la preparazione dei liquori, ma è da provare anche un risotto.

Primula: perfetta per le frittate, possono essere usate per aromatizzare la grappa o per una dolcissima marmellata.

Geranio: con i petali si fanno frittate.Buon astringente, diuretico, utile per le irritazioni alla gola e per l’ulcera allo stomaco. Del geranio si utilizzano i petali per vini e liquori e come accompagnamento per servire formaggi morbidi come ricotta o crescenza.

Violetta: perfetta per decorare dolci e torte. I suoi petali canditi diventeranno delle golose caramelline.

Rosa: non avete mai provato il risotto alle rose? Beh, per la Festa di San Valentino è un must! I suoi petali rendono al meglio se usate per marmellate e sciroppi.

Margherita: per decorare l’insalata ma anche per le zuppe.

Lavanda: provate a fare un dolce sciroppo o una gelatina perfetta per i formaggi.

Calendula: i petali di questo fiore possono essere usati per condire pasta e risotti ma sono ottimi anche come ingrediente delle frittate.

  • Bouquet di candidi gigli e rose bianche

    COD: n/a.
     50.00 Acquista
  • Bouquet di rose rosa

    COD: n/a.
     50.00 Acquista
  • Mazzo di gigli rosa

    COD: n/a.
     50.00 Acquista
  • Vivacissimo bouquet di gerbere colorate

    COD: n/a.
     40.00 Acquista