Ott 31, 2014

Sei qui:: Home / 31 Ott 2014

Come ottenere un tappeto erboso perfetto

Categories:
31/10/2014

Tutti vorrebbero un prato bello e folto, ma ottenerlo non è semplice. Oltre ad una corretta manutenzione, il successo di un tappeto erboso  dipende da diversi fattori: il tipo di terreno, il clima e la tipologia dei sementi utilizzati.

  • Il terreno: condiziona fortemente la crescita dell’erba e deve pertanto essere fertile, poroso e ben drenante;
  • Il clima: I tappeti erbosi si sviluppano in ambienti ideali con temperature annuali tra 8-10 e 16-18  gradi centigradi. Nella fascia climatica corretta, bisogna poi scegliere le sementi più indicate per la zona: alcune sono più adatte per ambienti freschi, altre richiedono temperature medio-alte;
  • La semente: la scelta del miscuglio da seminare è condizionata dal tipo d’uso del prato, in quanto è il suo grado di sfruttamento (minimo, medio o massimo) che determina la scelta della specie. Le varie tipologie di semente differiscono per portamento e tipologai del fogliame, ritmo di crescita e capacità di resistere o meno a prolungate azioni di calpestamento.

I lavori di manutenzione ordinaria, le concimazioni, le irrigazioni e gli interventi di taglio e diserbo, successivi alla germinazione, sono di altrettanta importanza per una buona riuscita del risultato.